Home

Narra un’antichissima leggenda nordica che l’albero di Sambuco fosse la dimora segreta di una magnifica fanciulla dai lunghi capelli color dell’oro. Ella amava vivere in quest’albero soprattutto se cresceva vicino a sorgenti e fiumi, cascatelle e ruscelletti, in cui poteva bagnarsi come una ninfa dei boschi.
La misteriosa fanciulla, chiamata Holle, ma conosciuta anche come Holla o Holda, non è altri che la Regina delle Fate e Dea Nordica, la quale poteva mostrarsi in queste vesti affascinanti come fata benevola e protettrice del focolare domestico, oppure poteva apparire nella guisa di strega orribile.
La potente fata Holle, che si mostri come splendente e luminosa Madre o come terribile Signora del regno sotterraneo, dona all’albero di Sambuco le sue preziosissime e molteplici virtù benefiche, conosciute e apprezzate da secoli, tanto che i germani lo chiamavano “Holun tar” o “Albero di Holle”.

Nel Sambuco come in tutte le altre piante c’è un pizzico di magia..infatti nella loro semplicità ci regalano doni preziosi per la nostra salute e il nostro benessere.

Erboristeria La Fata e il Sambuco per scoprire la magia del benessere…